Gruppo Visione Giovani

Durante l'anno scolastico vi saranno vari interventi da parte del Gruppo Visione giovani, che fa parte della Polizia  cantonale.

L'obiettivo è fare della prevenzione mirata inerente i diversi fenomeni legati al disagio giovanile, le sensibilizzazioni verranno svolte in ogni singola classe sull'arco di due unità didattiche e più precisamente si concentreranno su:

  • le nuove tecnologie e in particolare il corretto utilizzo del telefonino, nelle classi di prima;
  • il bullismo, nelle classi di seconda; 
  • il cyberbullismo, nelle classi terze;
  • il sexting, nelle classi quarte.

Questi momenti sono previsti a novembre 2018 nelle prime, a gennaio 2019 nelle terze, a febbraio 2019 nelle seconde e a marzo 2019 nelle quarte.